AutoreRaffaele Pileggi

Uomo del dubbio, libero e di buoni costumi. Ricercatore nel campo dell’esoterismo ha scritto numerosi saggi sul percorso iniziatico, la morte iniziatica e l’alchimia trasformazionale. Ha ideato un percorso di crescita personale che affonda le sue radici nella tradizione esoterica occidentale e lo mette in pratica con i suoi mentee durante le sessioni da lui guidate di Alchemy mentoring. Il suo sito ufficiale è www.raffaelepileggi.it che raccoglie alcune delle sue produzioni letterarie. Su instagram ha realizzato uno spazio dedicato agli spunti di riflessione per una accurata formazione esoterica (@raffaelepileggi.alchimia).

Caput Corvi

C

        La vicenda di Davide e Golia è fra le più note di quelle raccontate nella Bibbia. Il campione dei Filistei, Golia, per quaranta giorni, mattina e sera, avanzò dall’accampamento del suo esercito verso quello dell’esercito di Israele reclamando un avversario da sfidare in singolar tenzone. Fu il giovane Davide, pastore di Betlemme, a raccogliere la sfida e con un bastone in mano, armato di[...]

L’elemento Fuoco. Luceo non uro

L

        Il fuoco che non brucia della tradizione ermetica è l’elemento per mezzo del quale si realizza la purificazione alchemica. È un fuoco sovrannaturale. Esistono tre tipologie di fuoco: nel mondo terreno il fuoco comune; il fulmine nel mondo intermedio; nel mondo celeate il sole.         Il fuoco comune è di natura terrena, ma aspira al mondo celeste. Lo slancio della fiamma verso[...]

Eracle e la prima fatica dell’iniziato

E

        Le dodici fatiche di Eracle sono la perfetta allegoria del viaggio dell’iniziato. Ognuna fatica rappresenta una pietra miliare del percorso di elevazione spirituale. La prima fatica, in particolare, oltre a segnare l’avvio del percorso anticipa tutte le tappe dell’intero percorso iniziatico.         Eracle abbandona la sua spada e le sue frecce perché nulla possono per[...]

Catabasi e archetipo dell’eroe

C

        Il contatto tra il mondo dei vivi e il mondo dei morti è un motivo topico della letteratura, sia che esso si caratterizzi nella discesa di un uomo vivo nell’Ade – la cosiddetta catabasi – sia che esso si caratterizzi nella pratica cultuale della negromanzia – la nekyia – ossia il rito attraverso il quale spettri o anime di defunti vengono richiamati sulla terra e interrogati sul futuro.  [...]

Nigredo. L’Opera al Nero

N

        La prima fase della Grande Opera è quella che è propriamente detta Opera al Nero o meglio Nigredo, simbolo della putrefazione e della rinascita. La putrefazione è la perdita della forma originaria di una sostanza. Nel caso dei corpi solidi è la riduzione della materia in polvere. La Nigredo non è putrefazione che distrugge, ma è creazione di materia nuova che si presta alla sublimazione[...]

Le tre dimensioni della natura umana

L

        L’Umanità possiede per sua natura, come gli animali privi di coscienza, gli istinti fondamentali più uno ulteriore che è sua esclusiva prerogativa. Agli istinti di autoconservazione (volontà di vivere), sessuale (volontà di creare), gregario (volontà di socializzare) è aggiunto l’istinto religioso che bilancia le pulsioni animalesche e fa dell’individuo un Essere umano[...]

Gloria di Era di bianca veste cinta

G

Gloria di Era di bianca veste cinta da Nemea a Lerna per le oscure cave coll’impeto blasfemo di chi ha incerti i passi le mandrie dei buoi rossi a pascolar recasti sui verdi prati di erba grassa e fresca dove radiosa Venere rifulge nelle immortali membra, germe dei fecondi flutti, e che a prostrar livella con la mano tutti quelli bramosi dello stesso nettare che al seno di Minerva a stilla a[...]

Studio sulle interpretazioni simbologiche della spada

S

        L’importantissima decisione sociale che determinò le più dirette conseguenze sulla struttura collettiva ed economica delle comunità umane, fu certamente quella che portò alla così chiamata rivoluzione neolitica che – prima fra le rivoluzioni agricole – diede inizio alla transizione da un’economia mirata alla sopravvivenza, fondata sulla caccia e la raccolta, a un’economia produttiva che[...]

La morte iniziatica come preludio alla purificazione

L

        Fin dai tempi del mito, la morte ha ossessionato l’uomo che ha cercato continuamente di fuggirla o perlomeno di renderla meno spaventosa tramandando leggende che raccontano di modi per evitarla oppure consolandosi nelle religioni che quasi non la contemplano dal momento che molto spesso parlano di reincarnazioni o di un Aldilà dove la vita dell’anima continua in dimensioni ultraterrene[...]

Raffaele Pileggi

Uomo del dubbio, libero e di buoni costumi.

Ricercatore nel campo dell’esoterismo ha scritto numerosi saggi sul percorso iniziatico, la morte iniziatica e l’alchimia trasformazionale. Ha ideato un percorso di crescita personale che affonda le sue radici nella tradizione esoterica occidentale e lo mette in pratica con i suoi mentee durante le sessioni da lui guidate di Alchemy mentoring.

Il suo sito ufficiale è www.raffaelepileggi.it che raccoglie alcune delle sue produzioni letterarie.

Su instagram ha realizzato uno spazio dedicato agli spunti di riflessione per una accurata formazione esoterica (@raffaelepileggi.alchimia).

Contatti